1 MAGGIO: un’attenta analisi

BlogNomos

20140501-105308.jpg

di Michele De Sanctis

“Il primo maggio è come parola magica che corre di bocca in bocca, che rallegra gli animi di tutti i lavoratori del mondo, è parola d’ordine che si scambia fra quanti si interessano al proprio miglioramento”: lunga e niente affatto banale è questa frase apparsa sulla rivista ‘La rivendicazione’ nell’articolo ‘Pel primo Maggio’, pubblicato in questa data nel 1890.

20140501-105431.jpg

Il 1 maggio ricorda ogni anno l’impegno dei lavoratori e dei sindacati e i traguardi raggiunti nel corso del tempo in campo economico e sociale, primo fra tutti il limite orario di 8 ore quotidiane. “Otto ore di lavoro, otto di svago, otto per dormire” era questo lo slogan adottato a metà ‘800 in Australia. Sebbene ora il concetto di lavoro sia alquanto diverso e benché siano cambiati anche i traguardi da raggiungere, la lotta operaia per il conseguimento di un orario massimo di lavoro è stata…

View original post 736 altre parole

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Reblog e contrassegnata con , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...