L’Europa e la scuola. Incontro con Antonio Mazzeo. Catania 6 maggio ore 20.30

Catania per Tsipras!

Antonio Mazzeo,insegnante, candidato della lista Tsipras nella circocrizione isole, incontra il mondo della scuola.

La scuola giu le mani scuolapubblica in Italia ha pagato un prezzo pesantissimo alle politiche di bilancio imposte dall’Unione Europea: decine di migliaia di posti di lavoro tagliati, il blocco di contratti e pensioni, l’espulsione di migliaia di precari, la riduzione del tempo scuola, il degrado di strutture e servizi, le classi pollaio. Questa è la realtà della scuola italiana, colpita e umiliata a ogni manovra, recitando l’ossessiva litania: “Lo chiede L’Europa”. L’Europa del resto ha chiesto e ottenuto che la culla della sua civiltà, la Grecia fosse distrutta anche culturalmente, imponendo il licenziamento di molto docenti e la riduzione d’autorità degli stipendi dei superstiti.
Per iniziare una diversa stagione del sistema dell’istruzione nel nostro paese è quindi necessario rompere i meccanismi infernali delle politiche economiche e finanziarie decise dai vertici europei, conquistare lo spazio concreto per una nuova…

View original post 57 altre parole

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Reblog. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...