Duello a colpi di petizione

Il simplicissimus

Code Duello 3E’ finita che girano due petizioni, una per invitare la Spinelli a rinunciare al seggio come aveva promesso, l’altra per esortarla ad andare a Strasburgo perché evidentemente la sinistra non può fare a meno del liberalismo spinelliano (qui). Pur avendo molti dubbi sulla natura puramente episodica e verticistica della lista Tsipras, pur immaginando che l’ennesima ed estemporanea avventura avrebbe finito per dividere più che per unire, non mi  sarei potuto immaginare gli esiti farseschi ai quali stiamo assistendo.

Tutti guai che derivano da un raggiungimento striminzito del quorum e che non possono far dimenticare un ulteriore riflusso della sinistra radicale che dal 6,5% di cinque anni fa registra un calo del 2,5 per cento. Colpa dell’astensionismo certo, colpa delle divisioni, colpa del desiderio delle elite residuali di tenersi aggrappate al potere, ma colpa soprattutto di uno sgretolarsi dell’elaborazione politica che ha fatto filtrare solo discorsi generici e così scontati da essere…

View original post 298 altre parole

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Reblog. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...