RENZI, I POLITICI CATTIVI E QUELLA VOGLIA DI PLEBISCITO (Marco Palombi).

FERMATELO

Triskel182

Renzi

SI LAMENTA DELLE “PICCINERIE” ALTRUI, MINACCIA E BLANDISCE I SENATORI RIBELLI, MA – SONDAGGI ALLA MANO – VUOLE ASFALTARLI AL REFERENDUM CONFERMATIVO.

La giornata si chiude con Matteo Renzi – o chi per lui – che trova un altro modo per prendersela col mondo cattivo: “piccinerie” è il nuovo hashtag lanciato dal premier in serata (“i gufi, le riforme, i conti non mi preoccupano. La Libia invece sì. Ma sembra impossibile parlare seriamente di politica estera #piccinerie”) subito dopo un colloquio di un’ora con Massimo D’Alema, notoriamente assai esperto di politica estera. All’ora di pranzo invece aveva dato alle agenzie una lettera inviata ai senatori di maggioranza (più di qualcuno, però, sostiene che non gli è arrivata).  Anche in questo caso il premier non si capacità di quanto “piccino” sia il mondo mentre lui disegna il futuro (anzi tenta “di restituire concretezza alla parola speranza” e “dignità alla politica”):…

View original post 534 altre parole

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Reblog e contrassegnata con , , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...