Gianni Rinaldini: mobiltazione in autunno su lavoro, precariato e riforma pensioni

Intervista #GianniRinaldini Democrazia e Lavoro CGIL

Intervista a Gianni Rinaldini sulla piattaforma fisco e previdenza, promossa da Cgil, Cisl e Uil e su “Democrazia e Lavoro”, nuova corrente di opposizione interna in Cgil – di Daniela Francesconi
In autunno, la ripresa della mobilitazione sindacale

“Bisogna mettere mano alla riforma Fornero che non è stata una riforma ma piuttosto un’operazione distruttiva del sistema previdenziale italiano e in questo rientra anche la questione esodati”
“Va ristabilita quella flessibilità che consenta di andare in pensione a partire dai 60 anni e dare prospettive alle giovani generazioni che devono avere una pensione garantita nei suoi aspetti essenziali, altrimenti c’è il rischio di creare milioni di poveri”.
Questi sono gli elementi essenziali da portare avanti – secondo Rinaldini e la Fiom è sulle stesse posizioni – tramite la piattaforma unitaria interconfederale su fisco e previdenza.
“Al centro dell’iniziativa sindacale non può che esserci il problema degli ammortizzatori sociali in deroga e…

View original post 249 altre parole

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Reblog e contrassegnata con , , , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...