La Costituzione dei pizzini

Il simplicissimus

asini-580x419Anna Lombroso per il Simplicissimus

Denis Verdini,  intervistato sul misterioso “pizzino” nel quale sarebbero stilati i comandamenti scellerati del patto del Nazareno, risponde tracotante all’affronto: io non ho l’abitudine di scrivere. Sarà per rammentare i tempi nei quali tra gentiluomini bastava una franca stretta di mano? Sarà perché di certi contratti è meglio che resti solo la memoria orale e possibilmente niente testimoni? Non sarà anche che ormai si registra un esultante ritorno ai tempi di prima dell’alfabetizzazione, una promozione dell’egemonia della altera e prepotente ignoranza, sancita dal fastidio per soloni, professori, saggi , esperti, compresi quelli incaricati per dar ragione ai potenti e rimossi appena mostrano qualche flebile manifestazione di indipendenza e una allarmante indole al pensiero?

Anche senza aderire alle sgangherate e insolenti esternazioni del ministro che pretendeva di andare  alla buvette a farsi fare un panino infarcito di divina commedia, è ormai prassi consolidata la ragionevole e…

View original post 545 altre parole

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Reblog e contrassegnata con , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...