L’Italia va alla guerra, i pacifisti no

ripudiaMentre improvvisati esperti di geopolitica, di armamenti e di civiltà europea si affannano a invitare l’Europa e l’Italia alla guerra (“umanitaria”) il mondo pacifista esprime proposte e analisi profonde, frutto di conoscenza e sofferenza spesso maturate direttamente nei teatri di guerra e sulla propria pelle. È il caso della giornalista Giuliana Sgrena e del parlamentare di Sel Giulio Marcon e del pacifista comasco Francesco Vignarca, coordinatore nazionale della Rete disarmo. Leggi l’intervento di Sgrena su Globalist e l’intervista a Marcon e Vignarca di Redattore sociale.

View original post

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Reblog e contrassegnata con , , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...