Sono tutti Nazareni Tra Camera e Senato il voto è già bipartisan (Carlo Tecce).

Triskel182

Partito unico

OPENPOLIS DÀ LA POSSIBILITÀ DI CONFRONTARE LE DIVERSE VOTAZIONI DEI PARLAMENTARI: FI E PD SONO COMPATTI.

Luigi è di Cagliari, rigoroso, avvocato, dirigente per il Giubileo, ex democristiano, ulivista, unionista. Denis è di Fivizzano, ex macellaio, inquisito, uomo di pallottolieri parlamentari. Luigi è il capogruppo democratico al Senato; Denis è il manovratore di Silvio Berlusconi. I renziani possono stare sereni: seppur non sia così plateale, visibile, la sintonia tra Luigi Zanda e Denis Verdini risplende tra le statistiche di Open Polis (riportate da Piazza-pulita) che misurano la “coincidenza” nel pigiare i tasti di Palazzo Madama, dire sì, no, forse cioè astenuto. In 551 occasioni su 552, assieme presenti, assieme si sono espressi e assieme si sono trovati d’accordo il 99,8% delle volte. Verdini non frequenta molto l’aula, anzi è un abituale disertore: quando va a visitare i colleghi, soprattutto per impartire la lezione di scuderia, potrebbe sedere tra i banchi…

View original post 484 altre parole

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Reblog e contrassegnata con , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...