Civati e il “grande spazio a sinistra”, ma senza scissione

Da L’Huffington post

Pippo Civati non vuole la scissione nel Pd, ma al gioco di Matteo Renzi, spiega, non ci sta. “Se Renzi gioca ad alzare i toni e a mettere etichette, allora lo farà anche io. E gli dico: Matteo non stare sereno”.Il dissidente del Pd è convinto che “Renzi cerca l’incidente che gli permetta di andare alle elezioni. E gioca sulle rispettive responsabilità. Per quanto mi riguarda, non voglio una scissione, ma un partito maggioritario deve considerare che ha un’articolazione interna. Non c’è solamente la vecchia guardia. Io non ne faccio parte, e come Renzi voglio fare le riforme. Soltanto che voglio farle per bene. Non intendo continuare a essere tacciato di conservatorismo”. C’è una parte del Pd che si schiera contro il Jobs act e contro la Legge di Stabilità, che potrebbe votare in dissenso dalla linea del partito, e che potrebbe subire provvedimenti: “Affrontare come una questione disciplinare un…

View original post 225 altre parole

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Reblog e contrassegnata con , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...