Anche la Croazia ha il suo Tsipras

Buone notizie dalla Croazia: sperando che il vento progressista che soffia in Europa arrivi forte e tumultuoso anche in Italia, dove ne abbiamo necessità.

La novità delle elezioni croate è il 25enne Ivan Vilibor Sinčić, del movimento “Barriera Umana”, oltre il 16 %.

di Luigi Pandolfi – 10 gennaio 2015

Domenica 11 gennaio la Croazia torna al voto per il turno di ballottaggio delle presidenziali. In campo sono rimasti il presidente uscente Ivo Josipović (centrosinistra) e l’ex titolare del dicastero degli esteri Kolinda Grabar-Kitarović (centrodestra). La novità del primo turno, tuttavia, non è stato il risultato dei due principali sfidanti – rispettivamente il 38,46% ed il 37,22% – ma l’affermazione di un candidato decisamente fuori dal coro. Col 16,42% dei consensi, il venticinquenne studente di ingegneria Ivan Vilibor Sinčić, esponente del movimento antagonista “Živi zid” (“Barriera umana”), una rete di un migliaio di attivisti che si presentano a ogni sfratto per impedire alla polizia di cacciare da casa chi non riesce più a pagare l’affitto, è stato senz’altro il vero protagonista di una campagna elettorale…

View original post 270 altre parole

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Reblog e contrassegnata con , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...