Per il 28% degli spagnoli, PODEMOS può rottamare la “casta dei politici”

 pablo

di Achille Lollo, da Roma, per il Correio da Cidadania – 19 Gennaio 2015

Il 4 novembre, il primo ministro spagnolo, Mariano Rajoy, intervenendo al XVII Congresso dell’ Impresa Familiare nella città di Alicante, ha sorpreso gli elettori del Partito Popolare (PP), affermando che “stiamo valutando la necessità di attuare in Spagna un programma di alleanza sul modello della Grosse Koalition (grande coalizione) realizzata in Germania, vale a dire una coalizione con il PSOE per garantire la governabilità del Paese.”

Una coalizione che, nel 2015, potrà mettere insieme conservatori e la destra del Partito popolare con i socialdemocratici, che sono rimasti nel PSOE di Pedro Sánchez, popolarmente definito “camicia bianca”, per aver respinto i colori e la storia socialista del PSOE. In realtà, la decisione del primo ministro, Mariano Rajoy, è maturata nel mese di ottobre, quando il comitato di inchiesta anti-corruzione dell’Audiencia Nacional di Madrid ha ordinato…

View original post 1.313 altre parole

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Reblog. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...