Terrorista dell’Isis ammette: «Ottenuti finanziamenti attraverso gli USA»

“I terroristi dell’Isis hanno commesso crimini contro l’umanità nelle zone sotto il loro controllo in Iraq e Siria. Hanno terrorizzato e ucciso persone di tutte le comunità, tra cui sciiti, sunniti, curdi e cristiani.”

da press.tv

Un terrorista dell’Isis, di origine pakistana ha confessato, nel corso di un’intervista ad un giornale locale, di aver ottenere fondi attraverso gli Stati Uniti.

Il miliziano, identificato come Yousaf al-salafi, ha dichiarato alle forze di polizia del Pakistan che ha ricevuto un finanziamento attraverso gli Stati Uniti.

Salafi è stato preso in custodia nel mese di dicembre 2014, secondo il giornale, anche se altri rapporti riferiscono che sia stato arrestato il 22 gennaio scorso

«Durante le indagini, Yousaf ha rivelato che stava ottenendo un finanziamento – effettuato tramite gli USA – da consegnare all’organizzazione in Pakistan e reclutare i giovani per combattere in Siria», ha affermato una fonte vicina alle indagini.

Il terrorista ha anche ammesso di aver ricevuto 600 dollari per ogni persona che è riuscito a reclutare e inviare nella Siria devastata dalla guerra.

«Gli Stati Uniti stanno condannando le attività dell’Isis, ma purtroppo non sono…

View original post 109 altre parole

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Reblog. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...