“Basta con i partitini: sinistra sociale per battere Renzi”

“Sul piano politico offrire un luogo comune a tutti coloro che oggi sono privi di rappresentanza: il lavoro, la lotta per i beni comuni, contro le mafie, contro la miseria, per la democrazia. Ce ne sono tante ma non hanno un luogo comune. È il concetto di “coalizione sociale” di cui parla Stefano Rodotà” http://assovesttreviri.com/2015/01/29/basta-con-i-partitini-sinistra-sociale-per-battere-renzi/

600380-fe0ad8341334e7a4dd048c068e578d0fL’intervista. Il progetto di Landini.

La domanda obbligata a Maurizio Landini, dopo la vittoria di Syriza in Grecia, la poniamo in forma rovesciata.  Perché lei non sarà lo Tsipras italiano?  Perché mi chiamo Maurizio Landini e faccio il segretario della Fiom e un’esperienza come quella greca non è riproducibile in Italia. Semmai il modello più interessante per la nostra situazione è quello spagnolo di Podemos. Landini ci riceve nel suo studio e fa bella mostra dell’ultimo libro di Papa Bergoglio: “È quello che oggi in Italia fa il discorso più di sinistra”. Il problema oggi è proprio quello della scomparsa della sinistra.  Un giudizio drastico.  Un giudizio vero. La politica si è trasformata in logica di potere e non in strumento di partecipazione. La crisi colpisce tutti, anche i partiti della sinistra se è vero che il 60% non va a votare.  Quindi?  Occorre…

View original post 577 altre parole

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Reblog. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...