CIA & MOSSAD STORY: QUANDO IL TERRORISMO È PRATICATO DAI “BUONI”

Nel racconto del Washington Post, ‘gli Usa potevano obiettare e disdire, ma non avevano in mano il detonatore’. distinzione sulle responsabilità, che diventa beffa sulla gerarchia.https://luciogiordano.wordpress.com/2015/02/02/cia-mossad-story-quando-il-terrorismo-e-praticato-dai-buoni/

ABBIAMO CAMBIATO PIATTAFORMA....... Il nuovo link https://alganews.wordpress.com/

Remondino Ennio

DI ENNIO REMONDINO

Che ci fosse la mano del Mossad era storia. Lo zampino della Cia lo ha rivelato ora il Washington Post. Imād Fāyz Mughniyya è stato i terrorista più temuto fino alla comparsa sulla scena di Osama Bin Laden. Libanese, militante dell’Hezbollah, comandante militare fondatore dell’organizzazione, l’uomo senza volto per varie operazioni di plastica. Dilaniato da una bomba omaggio di Mossaad & Cia.

Adesso sappiamo che Imād Fāyz Mughniyya è saltato in aria per una bomba fatta esplodere dal Mossad ma elaborata e collaudata degli esperti Cia. Collaborazione di killerr internazionali con patacca di Stato per ammazzare querllo che allora era ritenuto il terrorista più temuto al mondo fino alla comparsa sulla scena di Osama Bin Laden. Mughniyya, libanese, militante dell’Hezbollah, comandante militare e fondatore dell’organizzazione, ‘uomo senza volto’ per varie operazioni di plastica. Dilaniato nel 2008 da una bomba nell’auto in un’operazione congiunta Usa e Israele.

Lo ha…

View original post 262 altre parole

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Reblog. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...