Civati sbuffa contro Rodotà e Landini

transiberiani

segnalato da crvenazvezda76

da ilmanifesto.info —  Redazione, 4.2.2015

Cose Rosse. Il deputato Pd: basta alle divisioni puntuali come la morte. Servono proposte, non solo moniti e antipolitica.

Pippo Civati, deputato dem

La vit­to­ria di Tsi­pras aumenta il buo­nu­more a sini­stra ma la «spinta pro­pul­siva» per la riunificazione pro­messa ancora non si vede. Anzi, ogni giorno ha la sua croce. Sabato scorso, per esem­pio, Sel ha applau­dito e votato il nuovo pre­si­dente Mat­ta­rella men­tre a nome dell’Altra Europa il socio­logo Revelli si dichia­rava scet­tico. Ha chiuso la diatriba Mau­ri­zio Lan­dini, sin­da­ca­li­sta ma anche rife­ri­mento della sinistra-sinistra, dichia­rando che se fosse stato in par­la­mento «anche io avrei votato Mat­ta­rella». A sua volta però il lea­der Fiom, insieme al costi­tu­zio­na­li­sta Rodotà, da qual­che set­ti­mana com­men­tano fred­da­mente il «coor­di­na­mento uni­ta­rio» lan­ciato a Milano, annun­ciando invece la nascita di una «rete della sini­stra sociale». Pippo Civati ieri si è sfo­gato sul blog: «Non credo che la sini­stra si ricosti­tui­sca con quella vena di anti­po­li­tica che…

View original post 61 altre parole

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Reblog. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...