Maduro tende la mano a Tsipras: salveremo il socialismo

“Un ponte ad un oceano di distanza; quello che non ha avuto in Europa, ovvero dalla propria “madre”, il leader di Syriza lo ha trovato a migliaia e migliaia di chilometri di distanza. E, appunto, con l’Atlantico di mezzo.”

elBorn_blog

maduro-invita-tsipras-insieme-nellCaracas. Una mossa alquanto strana quella fatta dal presidente venezuelano Nicolas Maduro, quando ha annunciato di offrire il proprio aiuto ad Alexis Tsipras, in quella che lui stesso ha definito la “battaglia per la dignità”.

Un ponte ad un oceano di distanza; quello che non ha avuto in Europa, ovvero dalla propria “madre”, il leader di Syriza lo ha trovato a migliaia e migliaia di chilometri di distanza. E, appunto, con l’Atlantico di mezzo.

La “strana coppia” che però tanto strana non è: Tsipras, in effetti, fu l’unico leader (di partito) del Vecchio continente, che rese omaggio alla salma di Hugo Chavez l’8 marzo del 2013, in occasione dei funerali dell’ex presidente del Venezuela. Quella di Maduro, potrebbe quindi venir letta come una mossa volta a ringraziare il premier greco, offrendogli una spalla sulla quale sfogarsi per i problemi del proprio Paese.

Favore che potrebbe venir reso tranquillamente allo stesso…

View original post 186 altre parole

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Reblog. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...