Una giornata contro gli abusi della polizia

O capitano! Mio capitano!...

1822904323

Non è una giornata mondiale come le altre. Non è stata istituita dalle Nazioni Unite, la conoscono ancora in pochi, ma è nata per denunciare una realtà che tocca molte persone, come ci ricorda in questi giorni la rivolta di Ferguson: gli abusi di polizia.

Lanciata nel 1997 da due collettivi, il Drapeau Noir in Svizzera e il Collectif opposé à la brutalité policière in Canada, la giornata internazionale contro le violenze della polizia cade il 15 marzo. Quest’anno sono previste iniziative in Canada, in Francia,in Germania e in Belgio, dove la campagna Stop répression organizza una manifestazione per il quarto anno di seguito a Bruxelles.

Due anni fa, poco dopo la creazione dell’Osservatorio delle violenze della polizia in Belgio, avevo intervistato una delle ideatrici, Geneviève Parfait. Da allora, insieme a un gruppo di volontari, Geneviève porta avanti il…

View original post 633 altre parole

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Reblog. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...