29 MARZO, ROMA: UN’ALTERNATIVA POLITICA E’ POSSIBILE a partire dai territori, dai movimenti e dai cittadini

“Non si intende porsi in contrapposizione a nessun percorso avviato ma si mira a realizzare la confluenza dei mille rivoli e affluenti minori verso un vasto e unico alveo di edificazione politica volta a costruire un domani possibile, un futuro.”

Gian Luigi Ago(rà)

Presentazione1

La profonda crisi strutturale e di sistema (ecologica, finanziaria, economica e sociale) in cui siamo immersi ormai da molti anni sta portando in Europa grandi fermenti politici che si vanno configurando sempre più anche in affermazioni elettorali di nuovi soggetti politici. Il successo di Syriza alle ultime elezioni greche e la rilevante percentuale di consenso attribuita dai sondaggi a Podemos in Spagna confermano questa tendenza.

In Italia ancora non siamo riusciti ad avviare un progetto maturo in questo senso. L’esperienza del M5S, vari ed eterogenei movimenti civici, spesso caratterizzati fortemente su vertenze ambientali, fino ad arrivare all’esperienza della lista “L’Altra Europa con Tsipras”, sono tutti tentativi che muovono da vari aspetti del medesimo disagio, ma nessuno, ad oggi, è riuscito ad avviare un percorso autenticamente democratico, partecipativo ed aggregante su vasta scala.

Il progetto politico de “l’Altra Europa”, nato con queste finalità, ha evidenziato fin dall’inizio la difficoltà di…

View original post 591 altre parole

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Reblog. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...