UOVA E POMODORI PER SALVINI A LIVORNO. CHI SEMINA RACCOGLIE

https://luciogiordano.wordpress.com
Non solo Rom o Sinti o extracomunitari o maiali ad andar addosso a Salvini ma italiani. Una Livorno antifascista per eccellenza non avrebbe potuto rispondere meglio alla presenza indiscreta di Salvini.

ABBIAMO CAMBIATO PIATTAFORMA....... Il nuovo link https://alganews.wordpress.com/

Cristina Giuffrida

DI CRISTINA GIUFFRIDA

Grande “successo” oggi per Salvini a Livorno. Pensava che le sue rocambolesche elucubrazioni sugli immigrati ed il suo sciacallaggio mediatico sulla tragedia avvenuta tra sabato 18 e domenica 19 aprile, passasse inosservato. Invece ad attenderlo intorno al gazebo della Lega c’erano una quindicina di persone al massimo. Il grosso, della popolazione e del “successo”, l’ha trovato poco dopo quando più di un centinaio di persone hanno accolto Salvini a suon di fischi, cantando “bella ciao”. E mentre intonavano il canto della Resistenza, lanciavano uova e pomodori. Una bandiera della Lega viene bruciata come simbolo di disprezzo ideologico per chi sta aizzando l’Italia ad entrare in una guerra fratricida. “Siamo tutti clandestini”, “Salvini vattene” hanno urlato i livornesi al leader del Carroccio che non ha atteso molto prima di scappare da quel luogo scortato dalla polizia. Non prima però di aver risposto alzando il dito medio della…

View original post 128 altre parole

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Reblog. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...