La sinistra unita in Europa la fanno plurale

«Sinistra: in Europa la fanno plurale».

di Paolo Ferrero* – Sabato 13 si terrà a Roma, organizzato da Rifondazione comunista con il partito della Sinistra europea, un convegno dal titolo «Sinistra: in Europa la fanno plurale». Vi saranno molti ospiti europei — ed un intervento di un rappresentante del Frente Amplio uruguaiano — a testimoniare come la maggioranza delle forze politiche della sinistra antiliberista siano nate e cresciute in alternativa ai socialisti, come esperienze plurali, non come partiti monolitici.
La tesi che vogliamo proporre è semplice: in Italia serve una forza politica che diventi il punto di riferimento popolare per una alternativa antiliberista di sinistra.
Affinché questo sia possibile servono tre condizioni: che questa forza sia autonoma ed alternativa politicamente e culturalmente al Pd, al fine di costruire un polo politico , non l’ala sinistra del centrosinistra. Che sia unitaria, perché solo il tratto unitario rende credibile ed efficace la costruzione di uno spazio pubblico di aggregazione…

View original post 439 altre parole

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Reblog. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...